giovedì 1 aprile 2010

Aprile 2010


Renzo, il nostro custode del tesoro
Ida, che ha cervello da vendere


APRILE

Secondo alcune interpretazioni il nome deriva dal greco Aphros, che è il nome greco della dea Afrodite, a cui era dedicato il mese di aprile.
Afrodite (nella mitologia romana Venere ), nella mitologia greca, è la dea dell'amore, della bellezza, della sessualità, della lussuria e dei giardini.

Aprile, dolce dormire.

Aprile,
dolce dormire
e forte sospirare;
i granai sono vuoti
e le botti cominciano a sonare.

Aprile
ogni goccia un barile.
Quando tuona d'aprile
buon segno per il barile.
D'aprile
ogni goccia val mille lire.


UOVA

Secondo Dante Alighieri, l'uovo con il sale sarebbe il miglior alimento al mondo. Un popolare aneddoto narra infatti che un giorno egli incontrò in piazza un signore a lui sconosciuto, che lo fermò chiendendogli: "Qual è il cibo più buono del mondo?". "L'uovo", rispose il poeta. Un anno dopo, nella stessa piazza, i due si incontrarono nuovamente, e lo sconosciuto chiese a bruciapelo: "Con che?". "Col sale", fu la pronta risposta di Dante, famoso per la sua memoria.

Singula post ova | pocula sume nova.
Dopo ogni uovo, bevi un altro bicchiere di vino. (Scuola Medica Salernitana)

La gaddhina faci l'ovu e alu gaddhu 'nci bruscia lu culu.
La gallina fa l'uovo e al gallo gli brucia il deretano.

10 commenti:

Gianni ha detto...

che bel fiò, veramente materassabile.

Muniz ha detto...

per il primo posto della lista attesa "materassabile" volevo fare un'asta su ebay dato il gran numero di richieste..

Renzo sex-symbol del 2010

Lucio

Marzia ha detto...

RENZO che BRIVIDIIIIII !!!!!!
mz

Gianni ha detto...

Volete le risse e i pollai sulle reti tv pagate con i nostri soldi?

Muniz ha detto...

Marzia, stai bbonaaaa!!!

Lucio

Gianni ha detto...

Marziaaaaaaaaaaaa ma ke cosa combiniiiiii?

renzo ha detto...

Capisco il vostro amore per Ida e lo condivido.
Basta avere un grande fotografo e viene bene anche il gallo che le sta di fianco

Pascal ha detto...

Bè complimenti a tutt'e due: mi date l'indirizzo della parrucchiera da cui andate?

Ps: queste pagine mensili mi ricordano tanto l'almanacco del giorno dopo e quella musica da corte rinascimentale...Pa-ppa-pa-ppaaa pa-papapapapaaaa!!!

Gianni ha detto...

L'almanacco del giorno dopo, che ricordi, la musichetta poi l'hai resa perfettamente, riecheggia identica da quel tuo pa papapapapa.
:-)

la sara ha detto...

secondo me si trattava di un parapappapà...

Posta un commento